Catania chiude con l’anno 9.120.913 pax: ecco tutte le nuove rotte per il 2018

Con oltre 9,1 milioni di passeggeri (precisamente 9.120.913), l’Aeroporto di Catania chiude il 2017 con uno straordinario numero di presenze e costante crescita percentuale a due cifre: +15,25% (nel 2016 si era sfiorato il tetto degli 8 milioni fermandosi a 7.914.117 viaggiatori).

E per il 2018 Fontanarossa punta a bissare i dati grazie anche a tante nuove destinazioni: sono oltre 90 infatti le destinazioni servite dall’aeroporto di Catania con voli annuali, stagionali e nuove rotte (alcune su destinazioni già presenti ma servite da altre compagnie aeree, offrendo così ai passeggeri maggiori possibilità di scelta e prezzi competitivi). Ecco dunque tutte le novità per il 2018, alcune cominciano già a gennaio, altre prendono il via con la Summer, ovvero da fine marzo:

Europa

AUSTRIA: Vienna (Air Malta, da gennaio)

FRANCIA: Tolosa (Volotea, summer), Bordeaux, Nizza (easyJet, summer); Nantes e Lione (Transavia France che aumenta anche i voli su Parigi); in arrivo Air France con voli su Parigi.

GERMANIA: Norimberga (Eurowings, summer); Francoforte aumenta frequenze, sia con Lufthansa che Ryanair

ROMANIA: Cluj Napoca (Blue Air)

POLONIA: Wroclaw (Wizz Air)

IRLANDA: Dublino (Aer Lingus aumenta voli)

ITALIA: Venezia e Verona (Alitalia, nuovo collegamento annuale a partire dalla summer)
Asia

EAU (Emirati Arabi Uniti): Dubai (e in connessione con Asia e Australia), da giugno

ISRAELE: Tel Aviv (Arkia aumenta frequenze nella summer); in arrivo El Al (da giugno)

 

Africa
MAROCCO: Casablanca (Air Arabia Maroc, aumenta frequenze); probabile arrivo di Royal Air Maroc sempre su Casablanca

 

Inoltre, ecco la classifica delle compagnie aeree che operano a Catania. Ryanair, cresciuta del 42% come numero di passeggeri a Catania, si conferma prima per volume di traffico con oltre 2,8 milioni utenti (2.837.815); seguono Alitalia, in lieve aumento con oltre 1,8 milioni (+1,33); terza Easyjet che ha superato il tetto dell’1,1 milioni di utenti ed è cresciuta nel 2017 del 20,72%; seguono Volotea con 619.520 passeggeri (+10,75%), Vueling con 419.955 (-8,73%); Blue Air con 277.214  (+17,65%); Wizz Air con 233.739 (+63%) e infine Air Malta con 170.411 viaggiatori in transito su Catania (+5,13).

Infine, la rotta italiana più trafficata, sebbene in impercettibile flessione (-1%), resta quella con Roma Fiumicino (2.014.006 passeggeri); seguita da Milano Malpensa che ha registrato un’impennata di presenze: 956.239 (+92% sul 2016 quando furono 495mila); meno popolata la rotta su Milano Linate, dove sono stati registrate-15% di presenze (588mila).

Sul fronte internazionale le destinazioni più trafficate sono Malta con 292.564 passeggeri (+52%); London Gatwich con 205.595 (+6%); Amsterdam con 155.881 viaggiatori (+61%).

News Correlate