mercoledì, 22 maggio 2019

Agrigento tra rifiuti e degrado, Consorzio Valle dei Templi dice basta

“La stagione turistica è già iniziata, ma lo spettacolo che si offre agli ormai tanti visitatori, che raggiungono la città, ha dell’inverosimile: rifiuti, erbacce ed incuria dominano la scena in ogni quartiere provocando indignazione da parte di tutti, compresi i residenti”. La denuncia arriva dal Consorzio Turistico Valle dei Templi di Agrigento che denuncia una situazione che i visitatori “rinfacciano” continuamente agli operatori turistici.

Il Consorzio, se da un lato ammette che larga responsabilità è da attribuire agli incivili che “sporcano in modo infame” dall’altro evidenzia come sia necessario “pensare ad un servizio di pulizia molto più efficiente”.

“Lo scenario delineato – afferma il presidente del Consorzio Turistico Valle dei Templi, Emanuele Farruggia su www.agrigentonotizie.it – non è certamente edificante. Ma non basta denunciare, anche se è importante, serve un’azione propositiva. Ed allora, facciamo appello agli enti, agli organismi e alle istituzioni competenti affinché promuovano un momento proficuo di confronto, necessario ad individuare un piano organico di intervento che restituisca ordine e decoro alla nostra città, ingredienti utili a trasformare in appeal positivo l’attuale, dannoso, biglietto da visita. Noi – conclude Farruggia – siamo pronti a dare il nostro fattivo contributo”.

News Correlate