venerdì, 18 ottobre 2019

Federalberghi Isole Minori scommette su l’e-learning e sigla convenzione UniPegaso

In occasione della nascita di Unieolie, polo didattico della Pegaso, a Lipari è stata siglata la convezione tra Federalberghi e la prima università telematica italiana.

Soddisfatto Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Isole Minori della Sicilia,,convinto che Pegaso possa concorrere ad elevare il livello di formazione e quindi delle competenze sui territori delle 14 isole siciliane. Si tratta di conoscenze e competenze di importanza strategica per consentire alle piccole isole di potersi continuamente adeguare – adottando modelli di sviluppo sostenibili – ai mutevoli fattori ambientali e socio economici dalle quali sono attraversate.

Abbiamo sottoscritto questa convenzione con l’obiettivo di offrire, a condizioni particolarmente favorevoli, alle nostre imprese, ai nostri dipendenti e ai loro congiunti l’occasione di potersi formare, specializzare ed aggiornare nell’ottica di un approccio indirizzato al ‘longlife learning’. Oltre ai dieci corsi di laurea principali messi a disposizione da Pegaso è, infatti, possibile accedere a numerosi corsi post-diploma – particolarmente interessanti per l’industria alberghiera perché vanno a specializzare quelle figure intermedie di cui abbiamo particolarmente bisogno – oltre ai master post laurea, indirizzati alle figure di vertice”, ha detto Del Bono sottolineando l’opportunità messa a disposizione da Pegaso nell’offrire la possibilità di progettare anche dei corsi specifici da ritagliare sulle esigenze dei territori insulari e o delle emergenti richieste del settore turistico.

Apprezzamento anche da Calogero Di Carlo, responsabile Nazionale delle Sedi di esame Unipegaso, che l’ha definita: “un’ottima iniziativa a cui credo tantissimo per la quale darò un mio forte apporto. Ringrazio il presidente Christian Del Bono per la sua fiducia e per avere creduto al progetto UniPegaso”.

News Correlate