Dipartimento Turismo avvia mappatura e promozione destinazioni turistiche: ecco l’Avviso

E’ stato pubblicato sul sito del Dipartimento del Turismo dello Sport e dello Spettacolo l’Avviso “Manifestazione di interesse finalizzata alla ricognizione di progetti per la mappatura e la promozione delle destinazioni turistiche regionali su cui operano soggetti pubblici e privati aggregati”.

L’obiettivo dell’Avviso è, in sintesi, quello di “avviare un processo di individuazione, acquisizione e selezione di progetti relativi ad altrettante destinazioni turistiche che abbiano già sviluppato o stiano sviluppando sinergie tra operatori del settore e soggetti pubblico/privati. I soggetti che presenteranno le istanze di manifestazioni di interesse, dovranno descrivere dettagliatamente le idee progettuali, in corso o in fase di avvio, evidenziando in particolare: la coerenza dell’intervento con le esigenze di tutti i portatori di interesse della filiera turistica che avranno parte attiva nella progettazione; una scala dimensionale (in termini di ampiezza del territorio, capacità negoziale, budget coerente con il mercato) che incrementa le possibilità di avere maggiore efficacia; la capacità di sperimentare modelli di cooperazione progettuale che, qualora producano benefici, possono essere replicati in futuro.

Le proposte – si legge ancora nell’Avviso – concorreranno alla costruzione di un’offerta turistica integrata e a comunicare un’unica immagine del Brand Sicilia. Il cambiamento atteso è determinato da: aggregazione degli esistenti Distretti turistici intorno a destinazioni che consentano la fruizione integrata delle risorse culturali e naturali della Regione Siciliana; incremento, diversificazione e destagionalizzazione dei flussi turistici (anche attraverso l’ausilio di nuove tecnologie); comunicazione di un’unica immagine del Brand Sicilia. L’indicatore di risultato sarà dato dalle giornate di presenza di turisti italiani e stranieri nel complesso degli esercizi ricettivi nei 9 mesi non estivi”.

Possono presentare la propria manifestazione di interesse enti locali; enti pubblici; organismi di partenariato pubblico/privato con finalità non economiche; organismi di diritto pubblico; distretti turistici.

L’Avviso precisa anche che “per i soggetti che presenteranno progetti, non è prevista alcuna erogazione di finanziamenti e/o contributi/rimborsi spese di qualsivoglia natura”.

Le manifestazioni  dovranno essere trasmesse, a pena di esclusione,  esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it. La data di scadenza è stata prorogata al 20 settembre.

Per leggere l’avviso clicca qui.

News Correlate