sabato, 20 aprile 2019

Armao: itinerario arabo-normanno in lista Unesco

L’assessore illustra i dettaglia alla Bit in vista della conferenza della settimana prossima

Gaetano Armao, assessore regionale ai Beni culturali e all'Identità siciliana ha chiesto al ministero dei Beni culturali e ambientali e alla Commissione nazionale dell'Unesco di inserire l'itinerario arabo-normanno di Palermo, Monreale e Cefalù nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco. "Premesso – scrive Armao – che l'itinerario arabo-normanno Palermo-Cefalù-Monreale rappresenta uno dei simboli del patrimonio unico e identitario che si è sviluppato in Sicilia a partire dal XI secolo, si chiede che possa essere avviata la procedura d'iscrizione nella lista propositiva italiana dei beni da inserire nel patrimonio mondiale dell'Unesco". La proposta è stata annunciata nei dettagli ieri alla Bit di Milano, ma la prossima settimana il progetto sarà presentato alla stampa con una conferenza alla quale prenderanno parte Armao e i sindaci dei comuni interessati. "Con la richiesta di inserimento dell'itinerario nell'elenco Unesco – precisa l'assessore – si completa e si dà sostanza a un progetto che punta a valorizzare un patrimonio artistico unico nel suo genere, che è parte fondante dell'identità siciliana e determinerà un importante valore aggiunto che dovremo saper spendere per valorizzare dei nostri beni culturali e per incrementare la presenza di turisti".

News Correlate