Volotea: a Catania passeggeri a +35% durante l’estate

Volotea, durante l’estate 2016, ha raggiunto un altro importante obiettivo a Catania: ammontano, infatti, a più di 206.000 i passeggeri che hanno scelto la low cost per volare da e per il Fontanarossa, con un incremento del 35% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Un risultato che riconferma il trend positivo registrato anche a livello nazionale con un +27% (850.000 passeggeri giu-ago 2016 vs 670.000 passeggeri giu-ago 2015) e internazionale (più di 1.507.000 passeggeri in Europa, +31% rispetto all’anno precedente).

“Abbiamo incominciato a volare in Italia dal 2012 e, anno dopo anno, ci siamo impegnati per ampliare il nostro carnet di destinazioni, offrendo un ventaglio sempre più ampio di mete in cui trascorrere le vacanze – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager di Volotea – Chiudere l’estate con segno positivo per noi è molto importante: è un segnale di quanto i nostri passeggeri apprezzino i collegamenti proposti, sempre diretti, comodi e veloci, tra aeroporti di medie e piccole destinazioni”.

In totale sono 7 le destinazioni raggiungibili nel periodo estivo 2016 da Catania: Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Venezia e Verona e l’isola di Malta.

“Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti presso lo scalo catanese: dal 1°giugno al 31 agosto abbiamo raggiunto un load factor pari al 88% per un totale di oltre 1.880 voli andata e ritorno (+37% vs giugno-agosto 2015)”, conclude Rebasti.

Volotea, operativa in Italia dall’aprile 2012, ha celebrato un altro traguardo, raggiungendo quota 9 milioni di passeggeri trasportati a livello internazionale. Un risultato che arriva solo qualche mese dopo aver festeggiato llaria Spina, studentessa catanese e 8 milionesima passeggera della low-cost. 

News Correlate