mercoledì, 16 ottobre 2019

Catania si riconferma hub crocieristico: 206 mila passeggeri nel 2019

Un anno record per il settore crocieristico quello registrato dalla stazione marittima del porto di Catania, gestito dalla Catania Cruise Terrminal S.r.l., che per il 2019 movimenterà oltre 206.000 passeggeri. Lo scrive qds.it secondo cui si tratta di un incremento del 66%, rispetto all’anno precedente, che con 114 approdi croceristici chiuderà la stagione in corso. Il lavoro di marketing del team dell’Ente, del suo presidente Andrea Annunziata e del segretario generale f.f. Pierluigi Incastrone sta già dando i suoi frutti, con il ritorno al porto di Catania della Costa Crociera con 18 approdi che ha previsto di scalare il porto con la Costa Fascinosa in grado di ospitare 3.800 passeggeri.

 

Per fronteggiare l’arrivo dei nuovi flussi crocieristici, l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale sta lavorando per realizzare una nuova stazione marittima ancora più grande e moderna, che verrà realizzata dalla stessa società concessionaria appena verrà firmato un accordo procedimentale con la “Catania Cruise Terminal”. E se la stagione turistica si avvia ormai alla sua conclusione, quella croceristica si prolungherà ancora per diversi mesi: a ottobre sono previsti ben trenta approdi con 52.020 passeggeri. In due giornate si arriveranno a contare tre approdi contemporanei che saranno supportati dal management dell’Ente e dalla stazione marittima, i quali hanno già pianificato i servizi di loro competenza.

 

News Correlate