Siracusa, i primi crocieristi della stagione arrivano dagli Usa

L’ormeggio sulla banchina 3 del Porto Grande della nave statunitense The World, con oltre 200 passeggeri a bordo, ha aperto la stagione crocieristica a Siracusa. Durante la  permanenza, prima di ripartire per Malta, i turisti hanno visitato il centro storico e un gruppo si è spinto sino a Noto e le sue bellezze barocche. Secondo la Capitaneria di porto, saranno circa 180 mila i passeggeri che arriveranno  tra aprile e novembre a bordo di novanta navi da crociera al Porto grande.

“Siamo in dirittura di arrivo per il completamento della banchina 2 – dice al Giornale di Sicilia il sindaco Francesco  Italia – in questa fase si deve rendere omogeneo il pescaggio per accogliere le grandi navi da crociera anche in questa area”.

Secondo il presidente per le Attività portuali di Confcommercio Francesco Diana si tratta di un risultato importante impreziosito dall’intesa tra Comune ed Msc, per l’approdo e la partenza dal giugno del 2020 di una sua nave della flotta da crociera. “Ci sono le condizioni per attrarre il turismo crocieristico che già in questi ultimi anni ha garantito risultati importanti – dice Diana – le nuove banchine creano un appeal e sono certo che non mancherà l’opportunità di avere l’adesione anche di altre grandi compagnie crocieristiche”.

News Correlate