mercoledì, 18 settembre 2019

Luoghi del Cuore del Fai: 40 mila euro all’Oreto che guadagna la seconda posizione

Dopo essere per essere stato per alcuni mesi primo, il fiume Oreto di Palermo oggi si deve accontentare della seconda posizione nella classifica dei “Luoghi del cuore” 2019 del Fai, Fondo ambiente italiano, con 83mila preferenze.

Al primo posto infatti si posiziona il Monte Pisano ferito dall’incendio del settembre scorso, raccogliendo in poche settimane oltre 114mila firme, mentre al terzo posto si posiziona l’antico stabilimento termale di Porretta Terme (rispettivamente alla seconda e terza posizione della classifica). La Fondazione del Fondo Ambiente Italiano mette a disposizione del primo classificato 50mila euro mentre al secondo posto vanno 40mila euro.

L’annuncio è stato dato a Milano, nella sede di Intesa San Paolo, nel corso di una conferenza stampa a cui erano presenti Andrea Carandini, presidente Fai, Marco Magnifico, vicepresidente esecutivo Fai, Stefano Lucchini, chief institutional affairs and external communication officer Intesa Sanpaolo.

Il comitato Salvare l’Oreto e diversi cittadini che negli ultimi mesi hanno movimentato un grande tam tam per raccogliere voti in favore del fiume palermitano ora immaginano la nascita di un parco urbano con percorsi pedonali e ciclabili.

News Correlate