lunedì, 23 settembre 2019

A settembre il bando per la gestione delle Terme di Sciacca

Verrà pubblicato ai primi di settembre il bando per trovare il soggetto adeguato a rilanciare e gestire le Terme di Sciacca, che sarà elaborato dall’assessorato all’Economia, dopo una laboriosa ricostruzione dei dati catastali. L’annuncio è stato dato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che nei giorni scorsi a Sciacca ha ufficialmente riconsegnato al Comune il Parco delle Terme da anni abbandonato a incuria e degrado.

L’area sarà destinata ad attività culturali e aggregative e sarà fruibile da cittadini e turisti grazie a importanti lavori di manutenzione straordinaria effettuati dalla Regione Siciliana d’intesa con il Comune.

Nel corso di un vertice, tenutosi nelle scorse settimane a Palazzo d’Orleans, su iniziativa del presidente Musumeci, era stato deciso che il Comune dovrà occuparsi delle attività di manutenzione ordinaria del Parco. Il Dipartimento regionale dello Sviluppo Rurale, invece, ha curato le operazioni di diserbamento e sistemazione del verde.

Per Musumeci, si tratta di “una struttura complessa che ha fatto la storia dell’economia di Sciacca e che può diventare uno straordinario punto di riferimento per l’economia del turismo termale in Sicilia”. “Sciacca e Acireale – ha poi concluso il presidente della Regione – cammineranno di pari passo, anche se con qualche differenza perché le realtà sono differenti”.

 

 

 

News Correlate