lunedì, 23 settembre 2019

Shanghai guarda al turismo siciliano e individua in Tmc il partner

Si è conclusa la tre giorni in Sicilia della delegazione istituzionale-imprenditoriale della Regione di Shanghai. La visita è stata organizzata dalla società milanese TMC, che da qualche mese gestisce e commercializza in Sicilia il San Vito Lo Capo Sea Country Resort e il Torre Artale Hotel Resort di Trabia.

“Si tratta di un’iniziativa volta a diversificare i mercati di riferimento della nostra azienda nel settore turistico ma anche, più in generale, nelle attività di trading internazionale – afferma l’amministratore unico della Società, Aldo Sorrentino – a breve seguirà una nostra missione commerciale verso un altro Paese per noi strategico, l’Argentina”.

La delegazione era composta da Zhu Yuhua, presidente dell’Associazione Cina-Italia di Shanghai e componente del Parlamento di Shanghai; Huang Weiguang, componente del Parlamento di Shanghai; e Sha Yi, segretaria generale del Parlamento di Shanghai.

La delegazione è stata accolta all’aeroporto di Palermo dal presidente e dall’amministratore delegato di Gesap, rispettivamente Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, che hanno assicurato il loro interesse e la loro collaborazione per realizzare un progetto di collegamento aereo tra Palermo e Shanghai. Successivamente la delegazione è stata ricevuta nella Sala Rossa dell’Assemblea Regionale Siciliana, dal vice presidente Giuseppe Lupo che si è detto sicuro che anche il Governo della Regione saprà cogliere le opportunità di una collaborazione nel settore turistico con la Cina, utilizzando tutte le prerogative statutarie esclusive proprie della Sicilia.

La delegazione è stata ricevuta anche dal sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, accompagnato dai propri assessori, e da diverse aziende turistiche e vinicole siciliane con le quali sono state stipulate delle intese.

“Prossime tappe – annuncia Alfio La Ferla, responsabile delle politiche commerciali di TMC – sono la firma di un mandato che l’Associazione Italia-Cina darà alla nostra società per lo sviluppo delle loro attività turistiche in Italia. Inoltre stiamo programmando un educational tour rivolto ai giornalisti e ai maggiori operatori turistici cinesi che si terrà il prossimo settembre nelle strutture ricettive che gestiamo in Sicilia; oltre a un workshop con serata a tema siciliana che TMC ha in cantiere di realizzare a Shanghai nel prossimo autunno”.

News Correlate