giovedì, 17 ottobre 2019

Arriva il passaporto digitale per il cioccolato di Modica Igp

Ogni barretta da 100 grammi del  cioccolato di Modica Igp riporterà sulla confezione un contrassegno del Poligrafico e Zecca di Stato. Un contrassegno con carta filigranata, così come avviene per le banconote, per assicurare la tracciabilità e contrastare  la contraffazione, scrive la Gazzetta del Sud.

Il cioccolato di Modica, la cui tecnica di lavorazione settecentesca rappresenta un patrimonio culturale immateriale collettivo, sarà il primo prodotto ad essere dotato di un “Passaporto digitale”, sottolinea il presidente del Consorzio cioccolato di Modica Salvo Peluso. Il progetto è stato realizzato dal Poligrafico dello Stato con la supervisione di Csqa certificazioni e la Fondazione Qualivita. I consumatori potranno avere informazioni di filiera e sull’autenticità del prodotto anche grazie all’applicazione sul telefono cellulare “Trust your food”.

News Correlate