mercoledì, 23 ottobre 2019

Giornata Turismo, si fa festa con pasta alla norma e cannoli

La Fipe di Catania aderisce all’iniziativa lanciata dal ministero del turismo

Anche la  Confcommercio di Catania insieme alla Fipe provinciale aderisce alla Giornata mondiale del Turismo, che si festeggia oggi in tutto il mondo. E lo fa con pasta alla norma e cannoli. Da oggi, infatti, tutti i ristoranti e le pasticcerie di Catania e provincia che aderiscono all'iniziativa promossa dal ministero del Turismo saranno riconoscibili da una vetrofania esposta all'ingresso: ordinando quindi i due piatti si saprà che si sta per mangiare alla maniera dei catanesi seguendo i loro usi e costumi.
"Solo attraverso il forte radicamento con la propria tradizione e la propria capacità di creare valore per il turismo coniugando promozione del territorio e cultura – afferma Dario Pistorio, presidente provinciale Fipe – si può essere competitivi nell'offerta turistica internazionale. Per questo i ristoratori della provincia di Catania presentano, in occasione della Giornata Mondiale, "la pasta alla norma" emblema del territorio che, oltre a rappresentare un piatto tipico della nostra cucina, raffigura i colori della bandiera Italiana. Il "cannolo", invece, sarà il dolce tipico proposto dai nostri pasticceri catanesi. L'idea è stata accolta con grande entusiasmo – continua Pistorio – da parte di cuochi e appassionati di cucina, a dimostrazione che ognuno di loro si sente il protagonista principale della Giornata. Non a caso – conclude – la cucina tipica rappresenta il secondo motivo di scelta della Sicilia come meta turistica da parte degli stranieri e rappresenta, addirittura, il primo motivo per chi sceglie di tornarvi".

News Correlate