venerdì, 15 novembre 2019

Carnevale di Sciacca per 4 giorni e arriva francobollo di Peppe Nappa

Sciacca si prepara al suo famoso carnevale ma in linea con la spending review sarà una manifestazione ridotta. Il costo totale non supererà 250 mila euro e i giorni in cui la città sarà invasa da gruppi mascherati e carri allegorici saranno solo quattro: da sabato 14 a martedì 17 febbraio.

Solo tre i carri allegorici più il “Peppe Nappa”, maschera simbolo del carnevale saccense, mentre saranno otto i gruppi mascherati fuori concorso. Il percorso tra le vie principali del centro è stato confermato. La conduzione sul palco per questa edizione 2015 è stata affidata ai cabarettisti della trasmissione “Ridi che ti passa”, che hanno presentato istanza a titolo gratuito. In questo modo il comune risparmierà la somma di circa cinquemila euro di solito spesa da almeno un ventennio per i presentatori storici sul palco di piazza Scandaliato. Tagliate anche la figura storica del direttore artistico.

Ma ciò nonostante, Sciacca può festeggiare un importante traguardo. Per la prima volta le Poste italiane hanno dedicato un francobollo al Carnevale di Sciacca. Del valore di 0,80 centesimi di euro, è stato stampato in 1 milione e 400 mila esemplari dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e verrà distribuito nei 14 mila uffici dislocati in tutto il territorio nazionale. Ma il francobollo dedicato al Carnevale di Sciacca non si fermerà in Italia, girerà in tutto il mondo.

L’immagine impressa sul francobollo ritrae il carro allegorico con la figura simbolo della storica festa, il Peppe Nappa, nel classico vestito verde e con una vistosa corona in testa. Inoltre, Poste italiane ha realizzato anche cartoline, locandine, il bollettino e il folder. Sul sito internet, inoltre, una pagina è dedicata al francobollo, con una scheda tecnica illustrativa.  

News Correlate