giovedì, 17 ottobre 2019

A Castello Ursino 27 paliotti antichi, Musumeci all’inaugurazione

Da sabato 20 luglio al 20 ottobre saranno esposti nel Castello Ursino di Catania 27 capolavori in argento, corallo e filato d’oro realizzati tra il 1650 e il 1772 nei laboratori artistici dell’Isola da maestranze trapanesi e messinesi. Protagonista sarà il ‘Paliotto’.

La mostra, “Architetture barocche in argento e corallo”, organizzata dalla Regione Siciliana, verrà inaugurata dal governatore Nello Musumeci.

“È – afferma Musumeci – un evento che celebra la grande capacità e creatività delle maestranze siciliane che nel corso dei secoli sono state protagoniste di realizzazioni che pochi eguali hanno nel mondo. La spiritualità e il senso del sacro, che in Sicilia hanno origini antichissime, trovano nel Barocco la massima rappresentazione artistica la cui magnificenza è stata trasmessa fino a noi dai paliotti esposti. Questa mostra – conclude Musumeci – diventa il veicolo per la conoscenza di tali straordinari apparati mobili decorativi, che vengono proposti ai visitatori al di fuori degli spazi di culto e del rito cattolico e che faranno apprezzare l’importanza e la magnificenza delle officine dell’Isola”.

 

 

News Correlate