lunedì, 16 settembre 2019

Cefalù torna a essere capitale del gelato

La quarta edizione dello Sherbeth Festival dal 16 al 19 settembre

Torna a Cefalù per il quarto anno consecutivo, con il tema "Il gelato fatto ad arte", lo Sherbeth Festival, la manifestazione che dal 16 al 19 settembre consentirà a turisti e residenti di degustare i gelati di 30 gelaterie provenienti dalla Sicilia, dall'Italia e dal mondo. La fantasia dei gusti spazierà dal classico gusto limone all'originale sorbetto al vino, ma tutti saranno rigorosamente prodotti con materie prime e prodotti naturali. "Sherbeth Festival – spiega Piergiorgio Martorana, amministratore unico di Iris Communication s.r.l. che organizza l'evento – nasce dalla $ voglia di affermare la sicilianità del gelato. Ogni regione rivendica la proprietà, ma noi abbiamo cercato di dimostrare che nasce in Sicilia e in particolare sulle Madonie quando gli Arabi preparano lo Sherbeth, il sorbetto, utilizzando la neve dell'Etna e il succo della frutta. Questa è la quarta edizione – aggiunge – e la kermesse è in continua espansione. L'anno scorso con oltre 150 mila presenze abbiamo ospitato anche gelaterie estere e italiane. Quest'anno la manifestazione è stata inserita tra le iniziative di grande richiamo turistico della Regione Sicilia, nel Por 3.3.1.1.".

Sherbeth Festival si svolge nel centro storico di Cefalù, secondo polo turistico della Sicilia, dove in antichità veniva stoccato il ghiaccio utilizzato per il gelato. L'obiettivo è quello di valorizzare la provincia di Palermo creando ulteriore linfa vitale per la ricettività turistica. "Il nostro intento –  sottolinea Giuseppe Guercio, sindaco di Cefalù – è quello di valorizzare non solo il gelato ma anche la nostra terra e i nostri paesaggi. Cefalù rappresenta la cornice ideale per un evento che si pone come obiettivo quello di fondere cultura e tradizione a opportunità e sviluppo del territorio"

 

News Correlate