mercoledì, 17 luglio 2019

Dolce & Gabbana: la Sicilia è il posto più bello del mondo

Grande attesa alla Valle dei Templi di Agrigento per l’arrivo questa sera di Domenico Dolce e Stefano Gabbana, ambasciatori del bello della Sicilia. “La Sicilia è il posto più bello del mondo, non si tratta solo della sfilata, ma di raccontare una storia, di portare l’immagine della Sicilia in giro per il mondo”, hanno detto i due stilisti fondatori del brand D&G in un articolo di Giuseppe Pantano sul Giornale di Sicilia.

“Noi portiamo qui quasi 400 persone, quello che vedranno qui lo racconteranno in tutto il mondo. E la cucina, in occasione dei nostri eventi, ovunque si svolgano in Italia, è sempre quella siciliana”, ha ricordato Gabbana. “In Sicilia non posso mai sbagliare – continua Domenico Dolce – perché nella mia terra per me diventa un fatto di vita o di morte”.

Questa tre giorni agrigentina è stata preceduta da ben tre anni di lavoro. Ieri sera l’Alta gioielleria a Palma di Montechiaro, questa sera l’Alta moda nella Valle dei Templi e domani sera l’Alta sartoria a Sciacca. E ieri sera, come racconta grandangoloagrigento.it, il paese del Gattopardo si è vestito letteralmente a festa con una cerimonia blindata da un imponente servizio d’ordine. Moltissimi, oltre agli invitati, i curiosi che sono accorsi ad ammirare lo spettacolo allestito per l’occasione.

E dopo le sfilate di Dolce e Gabbana sul territorio resterà qualcosa. I due stilisti hanno fatto una donazione al Comune per il restauro del Palazzo Ducale Tomasi di Lampedusa al quale resteranno, in maniera permanente, parte degli allestimenti e dei decori realizzati per gli eventi. E poi un progetto di floral design per la riqualificazione dei giardini della villa comunale e del corso Turati. Nella Valle dei Templi la pavimentazione realizzata all’interno del Tempio della Concordia resterà allestita fino a metà settembre per consentire ai turisti l’accesso straordinario al Tempio.

News Correlate