Forum Turismo ad Agrigento: domani focus sulle strutture ricettive

È in programma domani, martedì 19 dicembre, l’edizione speciale Strutture Ricettive del Forum del Turismo di Agrigento. L’appuntamento è alle 9.30 allo Spazio Temenos di Agrigento. Saranno presenti tutte le istituzioni del territorio, come comuni e provincia, polo museale e Soprintendenza, le associazioni, come Confesercenti e Confcommercio, e i numerosi partner: il Parco Valle dei Templi, Coopculture, l’Arcidiocesi di Agrigento, il MUDIA, il FAI – Giardino della Kolymbethra, Farm Cultural Park, OpenSpace, Val d’Akragas, Arkeopark, la ProLoco, GoSicily, le guide turistiche, AliSicane, Crew Lopez, Amici del cavallo, Archeocuisine, le ditte di trasporti, le agenzie, ecc..

Dopo i saluti delle istituzioni e dei partner verranno illustrati una serie di “strumenti” per le strutture ricettive.  Il lavoro svolto negli scorsi due anni nelle fiere nazionali ed internazionali con gli operatori del settore e la continua richiesta di alloggi alternativi dagli stessi può dare avvio a un sistema di ricezione diffuso dei B&B del nostro territorio. Inoltre, è cominciato un dialogo con gli operatori del territorio per la messa in rete dell’offerta Agrigento come DMC. L’obiettivo è poi quello di promuovere la destinazione attraverso la Valle dei Templi, con il supporto di Coopculture, concessionario Valle dei Templi.  E ancora, grazie a una stretta collaborazione con una azienda informatica leader del settore, saranno presentati dei prodotti per la gestione delle strutture ricettive, come booking engine e channel manager, a un prezzo molto vantaggioso (circa 30% meno). Infine, la grande novità sarà la possibilità di entrare gratuitamente a far parte di un sito di prenotazione unica di Agrigento abbattendo le difficoltà dei grandi portali (percentuali di commissione troppo alte, concorrenza di alloggi abusivi e impersonificazione della destinazione).

Interventi:

Comunicare Agrigento, il territorio e la Valle dei Templi: Pierfilippo Spoto, Val di Kam

Il mercato turistico, TO e flussi turistici in Sicilia. Sicily 360, Oblò trip ArtPlanner, un sistema di valorizzazione territoriale: Elvira Capraro, architetto restauratore

Strumenti informatici per il DMO: Dante Plicato, Yfork System

Finita questa parte comincerà il workshop con professionisti esperti, che prenderà la maggior parte della giornata è affronterà diversi temi:

Raccontare una struttura ricettiva – Dalla costruzione dell’immagine al racconto attraverso i social: come costruire un’identità forte per raggiungere l’utente finale a cura di Claudia Giocondo, Agenzia di comunicazione CMC Studio

L’iter autorizzativo per strutture ricettive a cura di Paolo Moncada dello Studio Paolo Moncada

Architettura dell’ospitalità: come creare una struttura di successo: Elsa Sanfilippo, ingegnere architetto

Sicurezza Alimentare e certificazioni HACCP: Antonio Sorce, tecnologo alimentare

Efficientamento energetico e produzione da fonti rinnovabili per una maggiore

Competitività: Salvatore Inguanta dell’impresa Elios

Turismo accessibile e opportunità di lavoro: Cetty Ummarino del B&B Like your Home

Le eccellenze agroalimentari del territorio: Germano Boccadutri, agronomo

Gli strumenti di finanziamento per l’avvio e la riqualificazione delle strutture ricettive: Giuseppe Bartolomeo dello Studio Bartolomeo

Ricordiamo, infine, che: City of the Temples non riguarda solo la città di Agrigento, né

tantomeno nessun confine delimitato, ma la vasta area del sud della Sicilia (il vero brand)

individuabile nella provincia di Agrigento e con al centro la Valle dei Templi (il nostro

attrattore principale).

https://www.facebook.com/events/183784268871276/

https://www.facebook.com/cityofthetemples/

News Correlate