lunedì, 16 settembre 2019

A Palermo riapre il Velodromo: a giugno festival tra musica e legalità

Un’icona degli anni Novanta che non è mai passata di moda, la band simbolo della musica dance, un fuoriclasse della trap italiana, il fenomeno mondiale che fa impazzire la Millenial Generation. Gigi D’Agostino, Eiffel 65, Capo Plaza e Fisher sono solo alcuni dei nomi internazionali che saliranno sul palco del Velodromo Paolo Borsellino di Palermo per l’Unlocked Music Festival Musica & Legalità, in programma l’8 e 9 giugno. L’impianto sportivo di via Lanza di Scalea, chiuso da sei anni, riaprirà grazie all’impegno del Comune di Palermo proprio in occasione del festival internazionale giunto all’ottava edizione.

Musica e legalità saranno il filo conduttore della due giorni che porterà a Palermo dj e artisti di fama mondiale e che il prossimo 17 agosto farà tappa anche al parco archeologico di Selinunte.

La scelta dei luoghi non è casuale. Sensibilizzare i giovani alla legalità, al problema dell’abuso e delle dipendenze – questo il tema scelto quest’anno – non può non partire da una conoscenza del contesto storico culturale in cui questi vivono. Il “Velodromo Paolo Borsellino” è dedicato alla memoria del giudice simbolo della lotta alla mafia. È stata proprio Valeria Grasso, con le sue denunce, a mandare in galera la famiglia Madonia, ritenuta mandante della strage di via d’Amelio. Il parco archeologico di Selinunte, il più grande d’Europa, ricade invece nel comune di Castelvetrano, regno del boss latitante Matteo Messina Denaro.

“Finalmente – ha commentato il sindaco Leoluca Orlando – il velodromo Paolo Borsellino torna fruibile. Finalmente Palermo torna ad avere uno spazio pubblico adatto ai grandi eventi musicali. Grazie agli organizzatori di questo Festival per aver colto la sfida ed aver avuto fiducia sui tempi di riapertura. Questa manifestazione sarà certamente soltanto la prima di una lunga serie, perché da ora il velodromo sarà non soltanto sempre aperto e fruibile, ma lo sarà sempre di più anche per gli eventi sportivi, grazie all’impegno del Coime e delle sue maestranze. Speriamo presto di poter rendere fruibile anche la tribuna, ma siamo certi che da subito questa struttura sarà piena e che ogni manifestazione che vi organizzeremo registrerà il tutto esaurito”.

Il biglietto giornaliero ha un costo di 25 euro ed è in vendita su TicketOne, Tickettando o chiamando al numero 339.6158017. La prima release di biglietti a 20 euro è già andata sold out. I neo 18enni potranno acquistare il loro ticket usufruendo del bonus cultura 18 app.

 

News Correlate