giovedì, 17 ottobre 2019

Locazione breve tra dubbi e opportunità in un convegno a Siracusa

“La locazione breve turistica” è l’argomento attorno al quale ruoterà il convegno organizzato dall’assessorato alle Attività produttive del Comune di Siracusa e dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Siracusa in programma domani, martedì 21 maggio, dalle 16 alle 19, all’Urban Center di via Nino Bixio 1.

Si parlerà in particolare di comunicazione di inizio attività da inoltrare al Suap ( Attività Produttive ); contratto di locazione breve tra privati; contratti stipulati tramite intermediari; le comunicazioni al portale “alloggiati web”; il regime fiscale dei contratti di locazione breve (cedolare secca, tassazione ordinaria); introduzione dell’imposta di soggiorno. Nel corso dell’incontro verrà reso disponibile un “Vademecum delle locazioni turistiche brevi”.

L’iniziativa nasce dalla necessità di regolamentare un’offerta turistica non imprenditoriale innovativa alla luce dell’entrata in vigore del decreto legge n. 50/2017 (convertito con legge n. 96/2017) che ha introdotto una specifica disciplina fiscale.

Dopo i saluti dell’assessore alle Attività produttive Fabio Moschella e del  presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Siracusa, Massimo Conigliaro, sono previsti gli interventi di Vincenzo Migliore, dirigente assessorato Attività produttive, di Giovanni Parisi, Responsabile Suap, di Ivan Minioto, architetto e di Mariagrazia Fangano, dottore commercialista di Siracusa.

Ai brevi interventi introduttivi seguirà un dialogo con gli operatori per cogliere, se possibile, i dubbi che accompagnano la locazione breve turistica non imprenditoriale che risulta essere la forma più diffusa in città.

 

News Correlate