Agriturist organizza due incontri di formazione sul GDPR

Agriturist Sicilia organizza due giornate dedicate al GDPR e all’impatto sugli agriturismi del nuovo regolamento europeo sulla gestione dei dati dei cittadini da parte delle aziende con la partnership di quattro esperti.

Appuntamento dunque giovedì 29 novembre, a Trapani presso l’Agriturismo Vultaggio e venerdì  30 novembre a Catania presso la sede di Confagricoltura, con i due momenti di formazione a cui interverranno Gianluca Nigrelli dello Studio Legale Nigrelli; Marco Sajeva di BeMyGuest.it; Maurizio Lo Giudice di E2K Storm Suite; e Gianleandro Catania del Gruppo Ubiqui.

Le giornate vedranno anche l’intervento di Nino Messina, editore e autore della guida “Passione Sicilia, guida all’eccellenza”, i saluti di Giuseppe Strano, presidente di Agriturist Sicilia e di Giuseppe Vultaggio.

I lavori prevedono diversi momenti per illustrare la normativa consentendo anche un approccio pratico nella gestione di diversi casi d’uso: dalla prenotazione on-line alla gestione dell’ospite in agriturismo.

Il General Data Protection Regulation è il Regolamento varato dall’Europa per regolamentare la gestione dei dati dei cittadini da parte delle aziende. Il regolamento, divenuto operativo a maggio 2018, viene recepito dagli stati membri e introduce 99 articoli che in Italia aboliscono il Codice sulla privacy. Il regolamento si rivolge a chi gestisce in azienda le informazioni dei privati e ne norma il comportamento. Le aziende che operano nella ristorazione e nell’ospitalità, come gli agriturismi, subiscono un impatto diretto dalla normativa e, pertanto, sono tenute all’adeguamento. Per tale ragione, Agriturist si è attivata nel fornire uno strumento pratico ai propri associati.

 

 

News Correlate