martedì, 10 dicembre 2019

Il Gal Madonie punta sull’extralberghiero e agevola gli operatori

Il GAL Madonie incentiva la partecipazione alla Borsa del Turismo Extralberghiero che si terrà a Bagheria l’8 novembre. Per facilitare le aziende operanti nel proprio territorio, infatti, è stata stipulato una convenzione con la Confesercenti Palermo che mette a disposizione 13 posti. Dunque, gli operatori ricadenti nel territorio del GAL Isc Madonie interessate a partecipare dovranno far pervenire la propria manifestazione di interesse entro l’1 novembre all’indirizzo mail galiscmadonie@gmail.com.

Alla Borsa parteciperanno 21 buyer internazionali provenienti da 14 diversi Paesi del mondo: Danimarca, Bulgaria, Ungheria, Italia, Polonia, Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Paesi Bassi, Giappone, Svizzera, Portogallo, Regno Unito, Canada. Dal 9 all’11 novembre, l’iniziativa toccherà invece varie altre località dell’Isola con educational tour riservati ai buyer.

Il programma dettagliato e le novità della BTE 2019 saranno illustrati in conferenza stampa a Palermo giovedì 30 ottobre alle 11 all’assessorato regionale al Turismo insieme alle anticipazioni del rapporto OTIE 2019 sul settore extralberghiero in Sicilia.

Interverranno il presidente nazionale Assoturismo Confesercenti, Vittorio Messina; l’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina; l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro; il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli; e il responsabile dell’Otie (Osservatorio sul turismo delle economie delle Isole), Giovanni Ruggieri.

News Correlate