giovedì, 21 marzo 2019

Scioperi dei tassisti siciliani il 22 marzo

I tassisti siciliani aderenti al Sindacato italiano libero trasporti (Silt) si asterranno da lavoro il 22 marzo dalle 10 alle 14 in occasione di uno sciopero generale proclamato dal sindacato per protestare contro l’ultimo decreto legge sul trasporto pubblico non di linea ed “il silenzio da Roma sulla Conferenza Stato-Regioni”.

Il Silt ha già richiesto l’istituzione di appositi osservatori regionali in Sicilia per definire regolamenti “che possano non inficiare l’attività lavorativa di un segmento commerciale fondamentale per i territori, per i relativi controlli e garantire il rispetto delle regole”.

Il Silt comunque garantisce “i servizi essenziali nella fascia oraria di astensione dal servizio”.

“Lo stato di agitazione della categoria – conclude il sindacato – è stato indetto già nel corso del mese di febbraio in relazione all’approvazione a livello nazionale del Dl Semplificazioni e relative deroghe applicate solo alle suddette regioni, deroghe che riteniamo inaccettabili”.

News Correlate