mercoledì, 22 maggio 2019

Tagli Fs in Sicilia? Sindacati annunciano scioperi

Cgil: “Indiscrezioni su soppressione altri treni sulla tratta Palermo-Roma”

Tagli delle Fs sulle tratte in Sicilia e sull’occupazione complessiva nel settore. A dar voce alle indiscrezioni il segretario della Cgil di Palermo, Maurizio Calà. “Secondo notizie fino a oggi non smentite – aggiunge – Trenitalia ha previsto in Sicilia altri tagli sulle tratte Palermo-Roma, compreso il treno Antenna Siracusa-Roma, e Agrigento-Milano. In tutto dovrebbero essere soppressi altri 5 treni, che si aggiungono ai 4 treni eliminati nel dicembre 2005”. Per Calà e Enzo Macaluso, della segreteria regionale Filt-Trasporti, “perderemmo così il 30% dei treni a lunga percorrenza in Sicilia, Si creerebbe soprattutto per Palermo un serio problema occupazionale e anche un dramma sociale, per tanta gente abituata a viaggiare in treno, costretta a prendere l’aereo. Pensiamo che davanti a un problema del genere i governi e la Prefettura, alla quale abbiamo già chiesto un incontro, debbano aiutarci a fare chiarezza e a tutelare i lavoratori. Trenitalia deve sedersi al tavolo in Prefettura e dare rassicurazioni che non ci saranno esuberi”. “Se la procedura di ‘raffreddamento’ in Prefettura non avrà un buon esito, la categoria proclamerà lo sciopero”, conclude il sindacato.

News Correlate