domenica, 8 dicembre 2019

Buccheri si tuffa nel Medioevo e attrae 100mila turisti

Secondo l’assessore Venturi l’eveto ha portato ricadute notevoli sul turismo del siracusano

Oltre centomila spettatori hanno partecipato alla XV edizione del Medfest che ha trascinato il borgo di Buccheri in piena atmosfera medievale attraverso i sapori, gli scenari, le melodie di secoli fa. "Un evento che ha richiamato l'attenzione nazionale – ha commentato l'assessore regionale alle Attività Produttive Marco Venturi, presente all'evento – con importanti ricadute nel settore dell'economia e del turismo della provincia di Siracusa". I tanti visitatori hanno infatti respirato aria di festa tra spade infuocate e lotte tra cavalieri, tra giocolieri e artisti di strada, danzatori medievali. Un fiume di gente ha affollato la città scegliendo il proprio "angolo di storia" per gustare una pietanza caratteristica o ascoltare le storie dei menestrelli, facendo tappa alla locande dell'inquisitore o a quella di Fra Martino. O ancora lasciandosi affascinare dall'eterna lotta tra il Bene e il Male, messa in scena nel Bosco-area castello con lo spettacolo itinerante "Arcani regni vitae" attraverso i quattro elementi Terra, Acqua, Fuoco ed Aria. Il gran finale è stati riservato agli show piromusicali. L'evento è stato patrocinato dagli assessorati regionali alle Risorse agricole e forestali, al Turismo e Spettacolo, all'Identità siciliana, dalla Provincia regionale di Siracusa e dalla Camera di Commercio.

News Correlate