Le Isole Eolie alla Bit di Milano con una partnership pubblico-privata

Quest’anno, come diverse volte in passato le Eolie parteciperanno alla Borsa Internazionale del Turismo con un proprio stand. Nell’occasione, i quattro Comuni eoliani hanno risposto all’appello della Federalberghi Isole Eolie che in collaborazione con la Aeolian Islands Destination Marketing Company aveva di recente organizzato anche gli stand di Rimini, presso il TTG e di Londra, al World Travel Market. L’arcipelago eoliano continua così a puntare sull’immagine che ormai da 10 anni porta in giro per il mondo, attraverso azioni di promozione online e offline.

Al logo creato dal maestro Castellano già negli anni 70, sono stati affiancati i sette temi riferiti alle principali attrazioni turistiche delle Isole Eolie: mare, vulcani, trekking e natura, storia, tradizioni popolari, eventi culturali ed enogastronomia. Questi, saranno illustrati sia attraverso la brochure istituzionale che sarà distribuita presso lo stand che attraverso il portale www.loveolie.com.

Gli operatori interessati ad aderire all’iniziativa dovranno darne comunicazione entro venerdì 1 febbraio alle 16. Gli aderenti avranno diritto ad essere presenti nell’inserto della brochure istituzionale delle isole Eolie e riceveranno a fine fiera un post event report con tutti i contatti acquisiti nel corso della manifestazione, in prevalenza, attraverso le tre agende appuntamenti e lo speedy meeting. Inoltre, la partecipazione da parte dei comuni eoliani, consentirà comunque a tutti gli operatori turistici – anche non aderenti direttamente all’iniziativa – di poter essere presenti gratuitamente presso lo stand e incontrare i buyer da loro contattati.

News Correlate