mercoledì, 21 agosto 2019

Modica e la Costa Saracena volano alla Bit

Cioccolata, tardo barocco e basket: così cresce l’interesse sull’Isola

Da nord a sud la Sicilia conquista la Bit. Sia Modica che la Costa Saracena hanno infatti riscosso interesse e curiosità a Milano. A trascinare il successo di Modica il tardo Barocco e i prodotti enogastronomico, in testa la cioccolata. “ E’ stata un esperienza straordinaria – ha commentato l’assessore al Turismo Tato Cavallino -. Ho avuto modo personalmente di potere avere un intenso scambio di opinioni con imprese turistiche, società di promozione dei territori siti Unesco, tour operator e semplici turistici, molti dei quali provenienti dall’Est Europa. I luoghi di Montalbano, la Cioccolata modicana (che abbiamo potuto fare assaggiare grazie alla collaborazione del Consorzio di tutela del cioccolato artigianale di Modica) e i siti legati all’Unesco sono stati gli argomenti più “gettonati” e mi rendo sempre più conto della necessità di avere presto disponibili nuove infrastrutture quali l’aeroporto, i porti turistici e spero l’autostrada”. E da Milano l’assessore è tornato con due idee che intende mettere in pratica al più presto: convocare un tavolo con i comuni del comprensorio e la Provincia per realizzare un pacchetto unico che racchiuda l’offerta turistica del territorio da mettere a disposizione dei tour operator e la creazione di un Consorzio degli operatori turistici di Modica. 
Sul versante nord, la Costa Saracena ha potuto giocare il suo asso nella manica: Gianmarco Pozzecco, uomo simbolo della squadra di basket Orlandina (A1), che ha fatto da testimonial delle “vacanze vincenti sulla Costa Saracena” presenziando sabato scorso allo stand. Un successo mediatico per la Costa Saracena con oltre 700 siti on line che hanno ripreso la notizia, dando visibilità ed amplificando l’iniziativa e dunque parlando della Costa Saracena. Intanto i sindaci dei sette comuni che danno vita al Consorzio hanno deciso di stilare un calendario comune delle manifestazioni annuali del comprensorio, da presentare nei prossimi mesi.

News Correlate