mercoledì, 24 aprile 2019

Piano Battaglia, ora la stagione sciistica può partire

Si sblocca l’impasse a Piano Battaglia denunciata dalla Piano Battaglia srl, così come avevamo pubblicato nei giorni scorsi su travelnostop.com. Il Governo regionale infatti ha approvato in Giunta il provvedimento che individua e regolamenta l’area sciabile attrezzata di Piano Battaglia e la sicurezza delle sue piste da sci. Si tratta di un importante risultato conseguito dall’assessorato Turismo Sport e Spettacolo in stretta sinergia con gli assessorati Agricoltura, Territorio ed Economia su impulso della Presidenza della Regione.

I dipartimenti regionali coinvolti hanno lavorato intensamente per supportare gli Uffici della Città Metropolitana impegnati, ma senza risorse, ormai da mesi nella soluzione dell’affidamento pluriennale del servizio, per giungere in tempo all’apertura della prossima stagione sciistica. Sollecitati gli ultimi adempimenti della Città Metropolitana di Palermo per affidare al gestore unico dell’area sciabile attrezzata anche le piste da sci.

Il presidente della Piano Battaglia srl informato dei recenti progressi, ha espresso “viva soddisfazione e apprezzamento per la svolta impressa dal Governo Musumeci con l’intervento determinante dell’assessorato al Turismo, che a differenza dei precedenti governi, ha finalmente concretamente dimostrato attenzione per la pratica degli sport invernali e lo sviluppo turistico delle Madonie”.

“Trova finalmente applicazione in Sicilia – ha commentato l’assessore regionale Sandro Pappalardo – la Legge sulla sicurezza degli sport invernali. Con l’imminente apertura della scuola di sci e le gare regionali di Slalom già in calendario sulla Mollica, ci sono i presupposti perché Piano Battaglia ricopra un ruolo importante nel panorama dell’offerta sciistica italiana. La Sicilia, con le sue stazioni sciistiche, può offrire molto in questo importante settore troppe volte non attenzionato adeguatamente in passato”.

News Correlate