Scala dei Turchi, da aprile la spiaggia torna accessibile anche a piedi

Si concluderanno entro fine aprile, in anticipo sull’apertura della stagione estiva, i lavori per la messa in sicurezza della Scala dei Turchi a Realmonte. Alla spiaggia, ormai da anni tappa obbligata per i turisti che arrivano in Sicilia, da dicembre del 2017 era impossibile accedervi via terra. Un’ordinanza del Comune di Realmonte, a tutela dell’incolumità pubblica, ne impediva infatti il transito a causa della caduta di massi. E quindi si poteva ammirare solo via barca.

Ora il via alle opere, eseguite dalla Sjles di Policoro (in provincia di Matera) per un importo di 181 mila euro, che prevedono: la bonifica del costone roccioso interessato e il distacco delle sue parti instabili; la collocazione di reti paramassi in acciaio; la chiodatura di una rete corticale oltre a un sistema di drenaggio dei filoni idrici presenti.

“Restituiamo alla pubblica fruizione, con un ingresso pedonale sicuro, una delle spiagge più suggestive della Sicilia e meta di turisti provenienti da tutto il mondo. Prosegue così senza sosta la nostra attività di tutela e valorizzazione del territorio”, ha sottolineato il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, commissario dell’Ufficio contro il dissesto idrogeologico nell’Isola.

 

News Correlate