giovedì, 19 settembre 2019

Valle dei Templi offre guida e assistenza in lis e cinese

Agrigento punta a diventare location d’eccellenza per il turismo accessibile. Volgono al termine infatti gli stage del corso di “Esperto nella comunicazione LIS Turistico Culturale”, realizzato dall’Accademia Palladium in collaborazione con il Distretto Turistico Valle dei Templi e destinato alla formazione di operatori in grado di affiancare le guide turistiche traducendo nella lingua dei segni. Queste figure sono in grado di operare sia sugli itinerari del Parco, che del centro storico, così come sui percorsi del Giardino della Kolymbethra, in collaborazione con l’associazione Ecclesia Viva e con il Fai.

Al Parco già alcune guide aderenti alla Federagit sono in grado di accompagnare i sordi negli itinerari turistici e quindi di tradurre nella lingua dei segni. Inoltre, il progetto del Distretto “Access4All” consentirà presto ai turisti di poter consultare una mappatura dell’accessibilità dei luoghi dell’area.

Infine l’info-point del Distretto turistico, situato all’ingresso dell’area del Tempio di Giunone, da questo mese sarà in grado di fornire informazioni ai turisti anche in cinese, oltreché in francese, spagnolo e inglese grazie ad un protocollo sottoscritto con l’Università per Stranieri di Siena.

E altri stage sono in programma con le università italiane in autunno e in inverno. Pertanto, giovani universitari, agrigentini e non, interessati a svolgere il loro stage presso il Distretto Turistico Valle dei Templi, possono scrivere a press.distrettoturisticovdt@gmail.com. 

News Correlate