venerdì, 20 settembre 2019

Agrigento si candida a smart city: ecco TUA App, il trasporto pubblico urbano in tempo reale

“Nonostante i tagli del 34% operati dal 2012 ad oggi dalla Regione al trasporto pubblico locale la strada dell’innovazione tecnologica intrapresa dalla TUA ci permette comunque di offrire ai cittadini un servizio moderno ed efficiente. La App consente di ridurre i tempi di attesa dell’utente consentendogli di visualizzare il percorso dell’autobus in tempo reale sul proprio smartphone e sapere quando arriverà a ogni fermata. Questa innovazione tecnologica punta anche ad incrementare ulteriormente il numero di passeggeri”. Così il sindaco, Lillo Firetto, è intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’App della TUA (Trasporti Urbani Agrigento) che si è svolta stamattina all’ex Collegio dei Padri Filippini ad Agrigento.

“Inoltre non dobbiamo dimenticare –  ha aggiunto il primo cittadino – che il nostro patrimonio culturale è ogni anno elemento attrattivo per centinaia di migliaia di turisti che devono trovare un trasporto pubblico urbano al passo con le principali città europee”.

Nel corso dell’incontro è intervenuto anche l’assessore comunale alla Viabilità, Gabriella Battaglia, che ha sottolineato come “al tempo delle smart city finalmente anche Agrigento entra a pieno titolo nella dimensione della mobilità sostenibile. Una delle componenti del trasporto che riteniamo essere prioritaria per il nostro territorio è proprio il trasporto pubblico. Questa dell’app è solo la prima di una serie di interventi coordinati con la TUA che mirano all’efficientamento del trasporto pubblico locale. Efficientamento che potrà realizzarsi anche grazie all’interconnessione con altri sistemi di trasporto e con parcheggi di interscambio”.

“Oggi con la presentazione dell’App, che potrà essere scaricata negli store (cercando Tua Agrigento, ndr) e anche alle fermate degli autobus attraverso i QrCode, la TUA conferma un percorso di innovazione tecnologica che proseguirà con altre azioni – ha annunciato la presidente della Tua e amministratore delegato di Sais Trasporti Spa, Samuela Scelfo – Attraverso questo percorso la Tua ha l’obiettivo di innalzare sempre di più gli standard di affidabilità e sicurezza. Procedendo in questa direzione, la società ha già operato il rinnovamento del parco rotabile, portando l’età media degli autobus a 6 anni, contro i 12 della media nazionale relativamente al trasporto pubblico urbano”.

Il sindaco Firetto e l’amministratore della Tua, Samuela Scelfo, hanno inoltre annunciato la presentazione del progetto del parcheggio di interscambio previsto nell’area ex Saiseb, in piazzale Ugo La Malfa. Il progetto è stato donato dalla Tua ed è al vaglio della Regione Siciliana.

“La mobilità rappresenta non il futuro ma il presente – ha detto infine Cosimo Antonica, dirigente comunale del Trasporto pubblico locale. – Se un’innovazione tecnologica come la App presentata oggi fosse stata annunciata a Copenaghen tutti si sarebbero meravigliati e l’avrebbero elogiata. Anche Agrigento può e deve essere una Smart city”.

News Correlate