giovedì, 25 aprile 2019

RFI avvia cantiere per la fermata di Capaci sulla linea Palermo-Punta Raisi

Nuovo passo avanti per il completamento dei lavori del Passante ferroviario di Palermo sulla linea Palermo – Punta Raisi. Nel giro di un anno Capaci avrà la sua stazione ferroviaria. Le aree di cantiere della nuova fermata sono state consegnate all’associazione temporanea d’imprese costituita da Cogen Srl, Vi.D.R. Srl ed Eurofer Costruzioni, alla presenza dell’assessore Marco Falcone e del sindaco di Capaci, Pietro Puccio, assieme a Filippo Palazzo, responsabile dei lavori del Passante per Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).

La nuova fermata è prevista in sotterranea, a seguito dell’interramento della linea inserito nel progetto del Passante su richiesta del Comune di Capaci, il cui abitato era tagliato in due dal precedente tracciato. L’interramento della linea ha permesso di ricucire il tessuto urbano della città, grazie anche all’eliminazione di quattro passaggi a livello, tra i quali quello di via Kennedy, importante arteria di collegamento mare-monte, al di sotto della quale è ubicata la nuova fermata.

L’importo dei lavori della fermata è di circa 3 milioni di euro, dei quali 1,8 milioni per opere civili e 1,2 milioni per l’impiantistica. Trecento i giorni necessari per completare la fermata, cui aggiungere il periodo necessario per ottenere il rilascio dell’Autorizzazione alla Messa in servizio da parte dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF).

News Correlate