lunedì, 23 settembre 2019

Siracusa pensa a linea marittima con Tunisi

Delegazione siciliana in visita in Tunisia. Graham e Associati ha già avviato studio

Pianificare una linea passeggeri e commerciale da Siracusa ed Augusta, via mare, per la Tunisia. Si è discusso di questo durante la visita a Tunisi di una delegazione siciliana, formata dal deputato regionale Udc Pippo Gianni, dall'assessore della provincia regionale di Siracusa con delega ai trasporti ed al mare Nunzio Dolce e da un rappresentante della Graham e Associati, agenzia per lo sviluppo del territorio che ha già avviato uno studio, in collaborazione con le diverse amministrazioni interessate, per l'ottimizzazione di queste tratte navali e non solo. "Sono certo – dice Gianni – che tale partnership creerà un asse privilegiato fra due nazioni che potrebbero essere i pilastri di un "ponte" nel mar Mediterraneo. Tutto ciò mira a spostare il baricentro commerciale della Sicilia, creando – aggiunge Pippo Gianni – una piattaforma logistica reale nei paesi del Maghreb".

 

News Correlate