martedì, 19 febbraio 2019

Con il nuovo orario invernale Trenitalia aumenta le corse in Sicilia

Il nuovo orario di Trenitalia, in vigore da domenica 9 dicembre, consolida l’offerta commerciale in Sicilia, dopo l’apertura, lo scorso ottobre, del Passante ferroviario che collega il capoluogo con l’aeroporto “Falcone e Borsellino”. In particolare si registrano 12 nuovi collegamenti: il primo treno in partenza da Palermo Centrale sarà anticipato di un’ora, dalle 5 alle 4; la sera, da Punta Raisi, con il nuovo orario l’ultimo treno partirà alle 0.25, anziché alle 22, portando così a 52 coppie di treni il numero di collegamenti giornalieri.

Nuova coppia di treni, infine, anche fra Agrigento e Palermo, con partenza dalla città dei Templi alle 7.15 e dal capoluogo alle 10.43.

Per quanto riguarda i collegamenti InterCity e InterCity Notte, è confermata l’attuale offerta di media-lunga percorrenza, con i dieci collegamenti giornalieri InterCity e InterCity Notte, tra la Sicilia, Roma e Milano.

Infine, tutte le Frecce Reggio Calabria-Roma sono in connessione anche con la Sicilia grazie ai collegamenti Bluferries, la società di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) che svolge il servizio di traghettamento con navi veloci tra Villa San Giovanni e Messina. Roma e Messina sono collegate in cinque ore e 15 minuti con la soluzione Freccia più nave.

Le novità dell’orario, nel regionale, si associano al recente esordio delle attività di caring e sicurezza dedicate ai pendolari, prima esperienza in Europa, con i cinque desk informativi presenti nelle stazioni di Palermo Centrale, Palermo Notarbartolo, Punta Raisi, Messina e Catania, e i nuovi servizi di assistenza: digitali, in stazione e a bordo treno.

 

News Correlate