lunedì, 23 settembre 2019

Coro unanime dagli espositori: edizione di grande qualità

Travelexpo si conferma l’occasione migliore per incontrare il trade siciliano

Qualità, partecipazione, ottima affluenza e vivo interesse. Queste le parole più usate dagli espositori della dodicesima edizione di Travelexpo per commentare l'andamento dei tre giorni di fiera. Un vero successo tanto che molti, anche tra gli operatori debuttanti, hanno mostrato l'intenzione di riconfermare la loro partecipazione anche alla prossima edizione. I rappresentanti di Egyptair, ad esempio, si sono detti "sorpresi dell'affluenza" e pronti a ripetere l'esperienza "magari in uno stand ancora più centrale perché è stato un ottimo modo per farci conoscere". Entusiasta anche Gianfranco Lo Piccolo promoter di Royal Carribbean. "Siamo rimasti colpiti dall'affluenza ma soprattutto dalla qualità. Gli agenti di viaggio non passano solo a prendere i cataloghi ma ho potuto anche parlare con loro". Per Davide Morelli di Tirrenia "Travelexpo è una buona occasione per incontrare faccia a faccia gli adv". Commenti positivi anche da Moreno Rognoni di Press Tours. "Preferisco le fiere mirate come questa e poi ormai i siciliani ci sono affezionati". Favorevolmente sorpreso anche Gabriele Casarin di Metamondo: "in Sicilia siamo presenti da poco meno di un anno ma i nostri incontri formativi di novembre e febbraio scorso sono stati un successo e a Travelexpo gli adv sono venuti a chiederci un nuovo incontro suggerirci il tema da affrontare. Una bella esperienza per mantenere i contatti". "Ci è andata alla grande – dicono da Turbanitalia – siamo molto soddisfatti". Anche per Versys Travel il debutto è stato positivo: "Un ottima fiera, su misura".  Entusiasmo anche da parte di chi conosce bene Travelexpo e pensa di tornare anche nel 2011. "Siamo soddisfatti anche quest'anno – dice Manlio Aliotta di Alpitour – e pensiamo già di riconfermare la nostra partecipazione per le prossime edizioni". Sulla stessa linea di pensiero anche Fabrizio Casi di Amadeus: "E' una vetrina molto importante per la Sicilia. Continueremo a partecipare". "Ormai siamo presenti da otto anni – ricorda Antonio Sorice di Boscolo – e continueremo a farlo perché è un'occasione per conoscere direttamente gli adv localizzati in territori non facilmente raggiungibili". Contento anche Salvo Buttitta di Msc Crociere: "Abbiamo avuto tra i 400 e i 500 contatti e abbiamo finito tutto il materiale. La manifestazione funziona. Torneremo". Anche Costa Crociere conferma: "C'è stato un grande viavai. Non pensavamo soprattutto dopo l'anno appena passato. E poi ormai il nostro stand, presente da anni, è un catalizzatore di attenzione". Soddisfatto anche lo staff di Carthage Travel che ha offerto agli adv tè alla menta e dolci tipici tunisini: "Più affluenza delle altre edizioni. Abbiamo avuto tanti contatti e torneremo. E' una bella manifestazione". "Più gente degli altri anni – dicono da Alitalia – e molto interesse soprattutto da parte delle adv non Iata". Marco De Negri de I Viaggi dell'Airone racconta: "abbiamo finito tutto il materiale. Rispetto alla altre manifestazioni è bello che siano gli adv a venire da noi. Siamo presenti da quattro anni e torneremo ancora". Anche per Chiariva, Travelexpo si è confermata un successo. "Il mercato siciliano è ricettivo a questo tipo di manifestazioni in cui è possibile instaurare un rapporto con gli adv. Siamo rimasti senza cataloghi". "Soddisfattisimo" lo staff di Eden Viaggi mentre Federico Augello di Mantione Travel dice "Potenzialmente bene, poi vedremo cosa si concretizza".  "Basta contatti ne abbiamo avuti troppi…" scherza Chiara Brambilla di Gioco Viaggi mentre Dario Rosselli di HP Vacanze dice solo "Non ho più voce… ci serve uno spazio più grande". Infine qualche consiglio: per Piera Calderone di Caronte & Tourist, "la formula funziona ma bisognerebbe distribuire meglio l'affluenza incentivando la gente a venire il venerdì". Invece,secondo Vanessa Aquilina di GimTours, "ormai Travelexpo dovrebbe puntare ad allargare i propri orizzonti coinvolgendo anche le agenzie non siciliane".  

News Correlate