Domina apre i collegamenti per Sharm e Bologna

Due nuovi voli diretti da e per Palermo sono stati presentati da Domina durante un incontro con tour operator e agenti di viaggio tenutosi all’Aeroporto Falcone Borsellino con la collaborazione di Gesap. Dopo tanti anni di assenza torna da metà luglio il diretto Palermo-Sharm El Sheikh con un volo settimanale ogni domenica. Domina, inoltre, continua a investire in Sicilia e fa anche incoming con un diretto Palermo – Bologna operato con Air Dolomiti che prevede la possibilità per i passeggeri di avere incluso nel prezzo un bagaglio in stiva e uno a mano. Completano l’offerta sull’Egitto i due voli settimanali da Catania per Sharm El Sheikh.

“Domina – ha detto il direttore commerciale Ramon Parisi – continua a portare da tutto il mondo e dall’Italia turisti presso Domina Zagarella Sicily, completamente ristrutturato qualche anno fa. Ci presentiamo con la doppia veste di soggetto che fa incoming e outgoing”.

“Ospitiamo Domina qui all’Aeroporto di Palermo – ha detto Natale Chieppa, direttore generale di Gesap – perché non fa solo charter con obiettivi di outgoing ma anche operazioni di incoming che migliorano ulteriormente i dati già molto positivi dei flussi per il nostro scalo”.

Tra i presenti anche il sindaco di Santa Flavia, Salvatore Sanfilippo, che sta portando avanti una stretta collaborazione con Domina Zagarella Sicily, rappresentato dal vicedirettore Francesco D’Amico. “Abbiamo raggiunto il 70% di differenziata – ha detto Sanfilippo – un buon biglietto da visita per i migliaia di turisti che arrivano a Santa Flavia per andare a Domina Zagarella, oltre che per visitare il Parco Archeologico e la Basilica”.

News Correlate