martedì, 22 ottobre 2019
daspo
  • Nuovo regolamento per il rispetto di Roma: daspo, stop centurioni e tuffi in fontane

    Roma ha un nuovo regolamento di polizia urbana. Regole nuove e applicabili che sostituiscono norme desuete pensate in un altro periodo storico. Il testo stabilisce in un unico documento tanto lo stop ai cosiddetti 'centurioni', attorno al Colosseo ed ad altri monumenti del centro di Roma, quanto le ...

  • ‘Barcaccia’ come pista da ballo per turiste russe. Raggi studia Daspo per turisti cafoni

    Un daspo per i 'turisti barbari', una sorta di cartellino rosso per vietare loro il ritorno a Roma. È l'idea a cui sta lavorando Virginia Raggi, sindaca di Roma, che ha convocato una riunione sul tema in Campidoglio dopo un ultimo episodio di vandalismo compiuto da due turiste ai danni della Barcacc ...

  • Wwf Sardegna chiede Daspo contro i ‘barbari da spiagge’

    Wwf Sardegna propone il Daspo per i turisti indisciplinati dopo l'escalation di 'crimini' perpetrati sui litorali e i fondali marini dell'Isola. L'ultimo rigurada l'uccisione di una razza gravida davanti a centinaia di bagnanti sulla spiaggia di Cala Cipolla. Atto che ha fatto inorridire non solo gl ...

  • Venezia, daspo a turisti maleducati e ad attività di abusivi

    Venezia ha deciso di usare il pugno duro per combattere il turismo invadente e cafone ma anche chi effettua lavori irregolari e molesti per il viaggiatore. La giunta comunale lagunare ha varato un provvedimento che vuole porre un freno all'occupazione del suolo pubblico, al sudiciume e alla mancanza ...

  • A Sorrento al via sanzioni e Daspo per gli ‘acchiappaturisti’

    L' amministrazione comunale di Sorrento ha messo a punto sanzioni amministrative da 100 a 500 euro ed il Daspo urbano per "chiunque venga sorpreso a fermare e a molestare i passanti, allo scopo di procacciare clienti a ristoranti, bar e altri pubblici esercizi" situati a Marina Piccola, l'area portu ...

  • "Se ti becco a lordare o danneggiare a Venezia non ci torni più". Ad annunciarlo Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, dopo le polemiche sui turisti maleducati che scambiano piazza San Marco per una pattumiera e gli angoli dei palazzi come latrine.     "Di fronte a scene come ...