mercoledì, 21 agosto 2019
fiba
  • Il prolungamento della stagione balneare in Sicilia fino al 31 ottobre è una realtà. Con il decreto attuativo firmato degli assessori alla Salute, Massimo Russo, e al Territorio e ambiente, Alessandro Aricò, è stata accolta una richiesta da tempo formulata dagli addetti a ...

  • Il mutato quadro normativo in materia di concessioni demaniali marittime, cosi come gli effetti della crisi per il settore delle imprese turistiche balneari, impone a tutto il comparto di porre al centro del dibattito politico quali saranno le strategie da porre in essere per salvaguardare gli oltre ...

  • E' finita la stagione delle fiere per i balneari italiani. I sindacati di categoria degli imprenditori balneari Sib Sindacato Italiano Balneari Confcommercio, Fiba Confesercenti e Assobalneari Italia Confindustria hanno annunciato che non parteciperanno più a nessuna fiera del settore n ...

  • Piace la scelta del Governo regionale di prolungare la stagione balneare che in Sicilia inizierà il 1 aprile per concludersi il 31 ottobre. Particolarmente soddisfatto il comitato siciliano della Fiba, Federazione italiana imprese balneari."L'assessore al Territorio e Ambiente, Ales ...

  • Allungare la stagione balneare dagli attuali 5 mesi (1 maggio-30 settembre) a otto mesi  (15 marzo-15 novembre)? Perché no? Alessandro Cilano, Antonello Firullo e Salvo Basile del coordinamento regionale della Fiba Confesercenti esprimono il proprio apprezzamento per la proposta presenta ...

  • E' anche merito delle imprese balneari se quest'anno, per la 26esima edizione, sono 131 le Bandiere Blu riconosciute ad altrettanti Comuni rivieraschi, 46 delle quali a località del Sud. Ne è convinto Tullio Galli, direttore della Fiba-Confesercenti nonché membro della ...

  • Viavai al vertice delle associazioni di categoria dei balneari siciliani. Antonio Firullo si è dimesso dalla carica di presidente dell'Associazione Turistica Balneare Siciliani ed uscito dall'associazione per entrare a far parte della Fiba Sicilia. Da canto suo, la Fiba riunitasi ve ...

  • "Con l'art 26 della bozza del decreto sulle liberalizzazioni che prevede gare pubbliche per le concessioni del demanio marittimo per le attività turistico-balneari, il governo stravolgerebbe una decisione assunta dal Parlamento appena qualche settimana fa e, con essa, tutto il lavor ...

  • Salta dal decreto sviluppo la norma sui diritti di superficie delle spiagge. Governo e relatori alla Camera hanno infatti accolto alcuni emendamenti soppressivi della norma che portava a 20 anni il diritto di superficie sugli arenili. La materia potrebbe essere affrontata in un altro provvedimento. ...

  • Balneari sul piede di guerra per l'ultima versione del Decreto Sviluppo che "introduce un diritto di superficie sul demanio per venti anni senza modificare, di fatto, il vero problema del rinnovo e la possibilità, dunque, di chiudere l'infrazione europea e di indire aste a evid ...