domenica, 15 settembre 2019
nerli
  • Per approfondire i termini della proposta di candidatura unitaria da parte dei presidenti dei porti di Genova e Civitavecchia, Luigi Merlo e Pasqualino Monti, tornerà a riunirsi domani, martedì 19 giugno, a Roma, il Comitato di designazione per il nuovo presidente di Assoporti, costitu ...

  • Slitta la decisione per la nomina del nuovo vertice di Assoporti, l'associazione dei porti italiani. Il Consiglio Direttivo, riunitosi a Roma, ha deciso unanimemente di rinviare l'Assemblea Generale, inizialmente convocata per il 21 giugno, chiedendo al presidente Francesco Nerli di riconv ...

  • Nasce la carta dei porti europei. Il "Port Manifesto" è stato approvato all'unanimità dall'Espo, l'organizzazione degli scali europei, in occasione dell'assemblea annuale svoltasi a Sopot in Polonia.  Il "Port Manifesto" espone in sintesi le ...

  • Un comitato tecnico di "tre saggi" per mettere a punto la piattaforma di rilancio degli scali italiani in vista del prossimo congresso di Assoporti. I nomi dei membri del superstaff composto da presidenti delle Autorità portuali sono ancora da definire. Di certo c'è che ...

  • Francesco Nerli, presidente di Assoporti, nel suo intervento durate la seconda giornata di Port&ShippingTech, che si svolge a Palazzo Ducale, a Genova ha parlato dei progetti di sviluppo delle infrastrutture portuali nazionali. Per Nerli "lo sviluppo deve partire dalle infrastrutture ma, pe ...

  • Senza un'autonomia finanziaria il sistema portuale italiano farà ben pochi passi avanti. E' l'appello lanciato oggi dal presidente di Assoporti Francesco Nerli al Governo, in occasione dell'assemblea generale dell'associazione. Nerli si è scagliato contro la ri ...

  • "Se passa l'idea di istituire un'Authority dei trasporti, allora bisogna abolire il ministero. Sui porti l'autorità vigilante che garantisce la correttezza del mercato, attraverso le autorità portuali, è il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti" ...

  • Dare autonomia finanziaria alle autorità portuali, così come avviene nel resto d'Europa, e aggregare i porti minori sotto la gestione delle autorità portuali che già esistono, senza crearne di nuove a livello regionale. E' la proposta fatta dal presidente di Ass ...

  • Una nuova banchina nascerà nel molo Pisacane per le navi provenienti dai Paesi che non fanno parte del trattato di Schengen, così da accelerare i controlli di sbarco e imbarco, di merci e passeggeri e renderli più sicuri. Lo ha annunciato Francesco Nerli, presidente dell’A ...