venerdì, 26 aprile 2019

Aeroporto Firenze, c’è l’ok della conferenza servizi. Esultano Nardella e Rossi

“Ci siamo. Finalmente la conferenza dei servizi ha approvato il masterplan dell’Aeroporto di Firenze”. Lo ha annunciato su Facebook il sindaco di Firenze, Dario Nardella, presente alla seduta a Roma. Alla riunione convocata al Ministero dei trasporti a Roma, oltre a Nardella hanno partecipato il presidente della Toscana Enrico Rossi, l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, il presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai e il vicepresidente esecutivo Roberto Naldi, oltre a rappresentanti di tutti gli enti pubblici e delle società interessate.

Secondo quanto appreso, recepito il parere positivo del Mibac la seduta è proseguita con il riepilogo delle posizioni degli enti rappresentati. Ricordati i pareri contrari di alcuni enti locali, la procedura si è ugualmente conclusa in maniera positiva con l’intesa Stato-Regione, che determina l’approvazione dell’opera.

“E’ un traguardo straordinario al quale siamo arrivati solo grazie alla tenacia e alla determinazione di molti di noi – scrive ancora Nardella su Facebook -. La strada è segnata: la Toscana avrà finalmente un sistema aeroportuale all’altezza grazie all’integrazione degli scali di Pisa e Firenze, contro ogni ottuso campanilismo e contro ogni tentativo di bloccare lo sviluppo per motivi politici”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

News Correlate