Record di transiti nel 2016 agli scali di Firenze e Pisa

Toscana Aeroporti, la società che gestisce gli scali di Firenze e Pisa, ha reso noto che nel 2016 sono stati superati, per la prima volta, i 7,5 milioni di passeggeri registrando così una crescita del 3,9% rispetto all’anno precedente. In una nota è stato spiegato che c’è stato un record anche per i singoli aeroporti, in termini di traffico mensile a dicembre (+13,2% per Pisa, +26% per Firenze), sia in termini di traffico sull’intero anno.

Con 4.989.496 passeggeri, lo scalo Galileo Galilei di Pisa ha registrato una crescita del 3,8%, e un aumento del 2,7% dei movimenti aerei, da parte di 24 compagnie che hanno collegato Pisa con 83 destinazioni. Il traffico cargo ha evidenziato un incremento del +18,2%, grazie soprattutto alla piena operatività dei servizi di merce in import di Dhl. Le persone transitate presso lo scalo fiorentino sono state 2.515.138 (+3,9%), con un aumento di circa 4 punti percentuali in termini di movimenti aerei, ad opera di 22 compagnie che hanno collegato Firenze con 33 destinazioni.

News Correlate