lunedì, 23 settembre 2019

Toscana Aeroporti, venerdì stop di 4 ore del personale di Firenze e Pisa

Venerdì sciopero di 4 ore – dalle 13 alle 17 – del personale di Toscana Aeroporti, società che gestisce gli scali di Pisa e Firenze. A proclamarlo l’Usb che con lo sciopero di venerdì inizia “un percorso di lotta per manifestare il proprio dissenso contro le politiche aziendali che prevedono la svendita dei servizi aeroportuali”.

Il sindacato ricorda di aver rotto “il tavolo della trattativa a causa dei progetti aziendali di esternalizzazione di tutti i servizi dell’handling aeroportuale, del comparto security dell’aeroporto di Pisa e di altri servizi, già terziarizzati, come la movimentazione mezzi per il trasporto bagagli, affidata alle cooperative, nelle quali già da tempo si registrano segni di decadimento delle condizioni lavorative”.
Per l’Usb il progetto di Toscana Aeroporti “che ha individuato in Alha srl un partner ‘solido’ a cui affidare le sorti di tutto l’handling aeroportuale pisano e fiorentino, è una manovra azzardata che mette a rischio il futuro di circa 650 addetti aeroportuali”.
Sempre il 13 aprile, dalle 14 alle 16, spiega l’Usb, si terrà un’assemblea generale dei lavoratori all’aeroporto di Pisa.

News Correlate