mercoledì, 24 aprile 2019

Firenze, più visibilità per Ville Medicee grazie a navette ‘City Sightseeing’

Delocalizzare i flussi turistici e valorizzare le Ville Medicee di Petraia e Castello, monumenti patrimonio Unesco, che si trovano a Firenze. Dal 20 aprile le due ville saranno collegate da un servizio di bus navetta – realizzato da ‘City Sightseeing’ – con partenza dal centro. É quanto prevede l’accordo tra Comune di Firenze, ‘City Sightseeing’ e il Polo museale della Toscana, promosso dall’assessore al turismo Cecilia Del Re e presentato a Palazzo Vecchio.

Le navette saranno realizzate da bus, ‘brandizzati’ con i volti di Cosimo I e Caterina de’ Medici, nell’anno in cui si celebra il cinquecentenario della nascita. Le visite guidate potranno essere effettuate fino al 29 settembre: i tour partiranno ogni sabato e domenica e il primo e quarto lunedì del mese alle 9.30 da piazza Bambine e bambini di Beslan.
“Un progetto di cui si parlava da tempo ma che non era mai stato realizzato – ha detto l’assessore Del Re – è un primo gesto concreto di valorizzazione per due delle ville patrimonio mondiale Unesco, che si inserisce nella strategia generale dell’amministrazione, e una risposta concreta a quanto indicato nel Piano di gestione del Centro storico in tema di delocalizzazione del turismo”.

News Correlate