Avventura notturna nei musei di Volterra tra reperti etruschi e dipinti

Anche Volterra apre le porte dei suoi musei per vivere l’esperienza del film con Ben Stiller ‘Una notte al museo’. 

‘Sognando al museo’ è il nome dell’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale e in programma domenica 17 maggio al museo Guarnacci nell’ambito della Giornata internazionale dei musei.    

“Un’iniziativa – spiega Alessia Dei, assessore comunale alla Cultura – che allinea il nostro museo a tante altre strutture nazionali dove l’arte è a portata di mano per adulti e ragazzi. Un modo nuovo per vivere il museo e conoscere la nostra storia, quella legata agli etruschi, con cui fin dalle scuole elementari si prende coscienza della nostra cultura e della nostra tradizione”.

‘Sognando al museo’ si rivolge ai bambini delle terze, quarte e quinte elementari che trascorreranno una notte all’interno del museo Guarnacci muniti di sacco a pelo e cuscini sotto la supervisione di tutor. La notte trascorrerà tra racconti con attori in costume e laboratori.

“È un evento innovativo per la città e per il nostro turismo – aggiunge Gianni Baruffa, assessore comunale al Turismo – perché l’iniziativa potrà coinvolgere anche i turisti presenti a Volterra che verranno tempestivamente informati dalle strutture ricettive dove alloggiano”. 

News Correlate