mercoledì, 26 giugno 2019

Schmidt, già avviati rapporti tra Cina e Uffizi

“Con la Cina gli Uffizi hanno già ottimi rapporti e contiamo di incrementarli”, ha detto il direttore del museo fiorentino, Eike Schmidt, tra i partecipanti del Forum cultura Italia Cina a Roma.

“Il ministro della cultura e del turismo cinese – spiega – è venuto a Firenze, per una visita agli Uffizi. Con lui e con la delegazione che lo accompagnava abbiamo avuto un lungo incontro, ci siamo scambiati idee e proposte per quasi tre ore”.
Insieme al ministro cinese Luo Shugang c’era, spiega Schmidt, anche il direttore della Città proibita. Tema del confronto, lo scambio di opere e di mostre (una rassegna curata dagli Uffizi è attualmente in corso a Pechino) ma anche le iniziative da prendere per facilitare l’accoglienza dei turisti.
“Per noi importantissimo – dice il direttore degli Uffizi – perché i cinesi sono dopo gli Usa, i più numerosi tra i turisti stranieri”. Schmidt è ottimista: “Con i colleghi cinesi lavoriamo bene da tempo, lavoreremo insieme per aiutarci reciprocamente sempre di più”.

News Correlate