Firenze, decaduta l’Unione Commercio e Turismo

La decisione di Confcommercio per dissesto economico-finanziario

La giunta di Confcommercio ha deliberato all’unanimità “la decadenza della Unione del Commercio e del Turismo della Provincia di Firenze dalla condizione di socio effettivo”. La decisione arriva a circa due mesi dalla scoperta di una situazione di dissesto economico-finanziario dell’Unione di Firenze. Agli 85 dipendenti l’ultimo stipendio pagato è stato quello di settembre. I vertici sono ormai dimissionari. Secondo la giunta nazionale la situazione era “tale da non consentire il perseguimento dei fini statutari”.

News Correlate