Firenze si prepara all’appuntamento con i ‘Florence Paddle Games 2019’

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio tornano a Firenze i ‘Florence Paddle Games’ e per l’occasione il capoluogo toscano diventerà la capitale del ‘SUP – Stand Up Paddle’, accogliendo i migliori atleti del mondo e centinaia di appassionati.

Quest’anno l’evento sarà parte delle EU Qualifier Series di APP World Tour, circuito professionale di SUP, che dopo Firenze volerà a Londra, New York, San Francisco e Parigi. Oltre ai professionisti della tavola e pagaia sono attesi anche molti sportivi che si confronteranno nelle categorie amatoriale, open e junior.

Venerdì 10 maggio ci sarà l’apertura del Race Village alla Urban River Beach di Firenze, sotto la Torre San Nicolò. Per l’occasione si terranno clinic, test in acqua e allenamenti, con la possibilità per tutti di provare questo bellissimo sport grazie al materiale messo a disposizione dall’organizzazione e dagli sponsor tecnici coinvolti nella manifestazione. Partner della manifestazione è Human Company, gruppo fiorentino leader in Italia nel turismo open air, che ospiterà sportivi e organizzatori al Firenze Camping in Town dove alle 18 si terrà la cerimonia di apertura con gli accrediti e un aperitivo di benvenuto.

Il sabato sarà il momento di passare all’azione con tutta la giornata dedicata alle Sprint Race, gare brevi e spettacolari suddivise in heats da 300 m. Domenica sarà la volta della storica Long Distance. Il percorso, come avvenuto negli anni passati, si svolgerà tra i bellissimi ponti di Firenze con il famoso passaggio sotto Ponte Vecchio e gli affascinanti giri di boa. Per i professionisti sono previsti cinque lap per un totale di 15 km, mentre saranno “solo” due i giri per le categorie amatoriali e junior. Lo spettacolo sulle rive dell’Arno è quindi garantito per i tre giorni di SUP mondiale nella culla del Rinascimento.

Oltre agli eventi sportivi sono previsti programmi di intrattenimento grazie allo staff di Cast 4, inoltre la competizione porrà quest’anno grande attenzione alla sostenibilità, grazie alla collaborazione con Treedom verranno piantati i primi 30 alberi della Florence Paddle Games Forest, destinata ad arricchirsi anche in futuro con le prossime edizioni.

News Correlate