martedì, 15 ottobre 2019

Fs: un nuovo Vivalto su binari della Toscana

Sarà utilizzato principalmente sulla linea Viareggio – Lucca – Pistoia

Sale a 10 il numero dei convogli a 2 piani, prodotti da AnsaldoBreda, in servizio sulla rete regionale toscana. Il nuovo treno sarà utilizzato sulla linea Viareggio – Lucca – Pistoia e porterà a 80 i collegamenti quotidiani effettuati con convogli a doppio piano. Il numero dei collegamenti salirà oltre i 100 a fine anno e oltre 200 a dicembre 2014.  Il nuovo Vivalto offre più di 700 posti a sedere distribuiti su 6 vetture. Le carrozze hanno comode poltrone con poggiatesta, braccioli, tavolini ribaltabili, prese elettriche da 220 volt in ogni seduta, appendiabiti, bagagliere, maniglie e corrimano per i passeggeri in piedi. La vettura ‘semipilota’ è dotata di un ambiente per passeggeri disabili e dispone anche di una zona multifunzionale per il trasporto biciclette e bagagli ingombranti. Inoltre, è stato deciso che, per potenziare l'offerta per i pendolari delle linee Arezzo/Valdarno e Lucca/Pistoia/Prato, entro la fine del 2013 2 dei Vivalto circoleranno con una composizione potenziata a 7 vetture. Questo permetterà di trasportare oltre 840 persone. Inoltre, sui nuovi Vivalto la tecnologia di bordo permette una integrazione di tutti i sistemi d'informazione, sono presenti mappe tattili nelle toilette e pulsantiere in ‘braille’ per i passeggeri non vedenti, 8 monitor a cristalli liquidi per ogni vettura (5 nella semipilota), un sistema di videosorveglianza e un pulsante di allarme dotato di citofono per comunicare con il personale di bordo. 

News Correlate