Da Regione Toscana ok nuovo contratto con Trenitalia

La Giunta regionale toscana ha approvato una delibera che conferma la volontà di sottoscrivere con Trenitalia un nuovo contratto di servizio che prevede l’estensione dell’affidamento fino al 2033. L’azienda, in virtù di tale accordo, investirebbe in Toscana oltre un miliardo di euro, di cui 770 milioni per l’acquisto di nuovo materiale rotabile. In cambio dell’estensione, spiega la Regione, ci sono miglioramenti tra cui l’aumento da 295 milioni a 1,233 miliardi di euro degli investimenti dell’azienda ferroviaria per il rinnovo del parco mezzi, l’upgrade tecnologico, cicli programmati di manutenzione ed il blocco dell’adeguamento annuale del prezzo dei biglietti legato all’inflazione programmata fino al 2024.

“A seguito dell’approvazione della delibera da parte della giunta – si legge in una nota – è stato programmato un incontro con le associazioni che rappresentano i fruitori del servizio per illustrare nel dettaglio i contenuti della delibera per poi continuare la contrattazione al fine di migliorare ulteriormente le condizioni dell’offerta da parte di Trenitalia prima della firma del contratto”.

News Correlate