Spettacoli ed escursioni lungo la via Francigena con lo ‘Slow Travel Fest’

Spettacoli, concerti ed escursioni a piedi o in bici in quattro territori della Toscana che hanno come filo conduttore la via Francigena: è quanto propone l’iniziativa ‘Slow Travel Fest’.

Il programma si articola su 4 weekend: uno già concluso in Lunigiana e gli altri in programma tra settembre e ottobre a Camaiore (Lucca), Monteriggioni (Siena) e Fucecchio (Firenze). Dal 6 all’8 settembre, a Camaiore va in scena ‘Climbing & Trekking Festival’ dedicato a tutti gli appassionati di escursioni, arrampicata e alpinismo, mentre Monteriggioni propone, dal 27 al 29 settembre, la quinta edizione del ‘Walks & Talks’ appuntamento incentrato sulla cultura del cammino.
Novità del 2019 e ultima tappa dello ‘Slow Travel Fest’ è l’edizione Fucecchio ‘Bike & Ride’ (18-20 ottobre) interamente dedicata al cicloturismo con diversi percorsi adatti a tutte le esigenze. Il coordinatore di ‘Slow Travel Fest’, Giancarlo Brunelli, ha spiegato che si tratta di “un circuito di festival outdoor, quattro festival uniti dal valore comune della via Francigena e dalla bellezza dei territori. Hanno programmi diversi che combinano incontri culturali ad attività che permettono di scoprire questi territori”.
Per Stefano Ciuoffo, assessore regionale al turismo, queste iniziative “sono un modo per legare ai cammini la moltiplicazione del messaggio: camminare per vedere, camminare in maniera lenta per legare a quel ritmo la lettura del paesaggio, del patrimonio storico, dei rapporti con le persone e la scoperta del cibo”.
“Le esperienze come quelle dei cammini e dei piccoli festival mischiano residenti e turisti – ha osservato Francesco Palumbo, direttore di Toscana Promozione Turistica – e indirizzano al meglio forme di turismo che gradiscono non passare in percorso prestabiliti”.

News Correlate